Condizioni contrattuali

Art.1 - Condizioni Generali

Lo Conte WIFI SRL, d’ora avanti WIFI SRL, presta la propria attività nel settore delle Telecomunicazioni,con propria licenza e conformandosi alle disposizioni normative vigenti.
Le presenti Condizioni Generali di Contratto regolano il rapporto tra WIFI SRL ed il Cliente in relazione alla fornitura del servizio, avente ad oggetto le telecomunicazioni su rete Wifi, specificato negli opuscoli illustrativi e conformandosi ai principi ed alle disposizioni previste dalla Carta dei Servizi predisposta dalla medesima società.
Le presenti condizioni generali di contratto, per volere espresso delle parti, prevalgono su qualunque accordo o statuizione intervenuto, in ogni forma, tra WIFI SRL ed il Cliente, salvo in caso di espressa accettazione per iscritto del medesimo da parte della WIFI SRL.
Nel caso in cui dovesse divergere la Proposta di Contratto formulata dal cliente alla WIFI SRL, rispetto alle presenti Condizioni Generali di Contratto, prevarranno queste ultime.
Le presenti Condizioni Generali di Contratto potranno subire le modificazioni rese necessarie da successive disposizioni di legge e/o regolamenti.

Art. 2 - Oggetto del Contratto

Fornitura del servizio ADSL e Voce attraverso il servizio WIFI, attività di Telecomunicazione, mediante l’utilizzo della tecnologia di invio Punto-Punto, e relative attrezzature utilizzate dalla Lo Conte WIFI S.r.l.

Sede Legale: Ariano Irpino, Avellino,
Contrada San Nicola a Trignano n. 6
83031 Ariano Irpino Avellino
P. IVA 02755010648
REA AV-180927

Art. 3 - Proposta del Cliente

Il Cliente dove presentare alla WIFI SRL la proposta di contratto, opportunamente compilata, completa in ogni sua parte e sottoscritta.
La proposta di contratto può essere sottoposta alla WIFI SRL anche avvalendosi di metodi di trasmissione e comunicazione a distanza quali a titolo di esempio Fax, Posta Elettronica, richiesta di attivazione mediante il sito istituzionale della società ecc. . In questi casi, il cliente deve lo stesso confermare la proposta per iscritto compilando e sottoscrivendo la proposta di contratto predisposta dalla società e incaricandosi di inviarla entro 10 giorni, tramite telefax e/o lettera raccomandata A/R alla sede legale della società WIFI SRL oppure consegnarla personalmente all’incaricato all’atto dell’attivazione del servizio o alla valutazione della fattibilità dell’impianto.
La proposta può essere compilata, oltre che dal cliente personalmente, anche da un incaricato della società WIFI SRL al domicilio o in altra sede, purché alla presenza del cliente che è tenuto contestualmente a firmare la relativa richiesta/proposta di contratto.
Fino al ricevimento della conferma per iscritto della proposta di contratto effettuata dal cliente, la WIFI S.r.l. non è tenuta ad intervenire per l’attivazione del servizio e, se il medesimo già è stato attivato, provvedere all’immediata sospensione senza necessità di preavviso ed addebitando i costi sostenuti fino ad allora al cliente o all’effettivo fruitore del servizio.
La proposta di contratto, firmata e debitamente compilata, è irrevocabile, lato cliente, per un periodo di tempo di quaranta giorni decorrenti dal momento della ricezione della stessa dalla parte della WIFI S.r.l. .

Art. 4 - Perfezionamento e conclusione del contratto

La proposta di contratto, che espressamente include le correnti Condizioni Generali di Contratto, che ne costituiscono per espressa volontà delle parti contenuto essenziale, e gli allegati in essa specificatamente richiamati, si perfeziona nel momento in cui WIFI SRL comunica per iscritto tramite raccomandata A/R al cliente la propria accettazione o attiva il servizio. Per attivazione del servizio si intende l’invio del segnale di connessione nella rete del cliente da parte della WIFI SRL.

Art. 5 - Diritto di rifiutare la proposta contrattuale

La WIFI SRL si riserva espressamente di non accettare la proposta contrattuale del cliente nei seguenti casi:

  • Mancata compilazione della proposta di contratto e/o erronea e/o falsa corrispondenza dei dati inseriti nella medesima.
  • Sia il cliente inadempiente rispetto ad obblighi per altro servizio fornito dalla WIFI SRL e/o abbia sospesi da pagare o contenziosi sia giudiziali che stragiudiziali in corso con la medesima.
  • Sia inserito nella lista dei cattivi pagatori.
  • Abbia riportato sentenze di condanna, anche solo di primo grado, per reati informatici o truffe telematiche, reati della stessa indole, ecc. .
  • Qualora, ad insindacabile giudizio della WIFI SRL, non ci sono le condizioni tecniche per l’istallazione degli apparati e/o la fornitura del servizio.

L’accettazione della proposta di contratto dalla WIFI SRL può essere condizionata alla scelta obbligata di uno specifico mezzo di pagamento. Tale accordo dovrà essere specificato nella proposta di contratto.

Art. 6 - Fornitura del servizio di telecomunicazione

La WIFI SRL informa espressamente il cliente che la fornitura del servizio avviene tramite la tecnologia WiFi, cioè senza fili, mediante l’invio del segnale con il sistema Punto-Punto.
Il cliente concede alla WIFI SRL il diritto di istallare le proprie apparecchiature, sia per la ricezione del segnale che per il relativo rinvio del medesimo verso altro punto, sulla sua proprietà e in comodato gratuito. Se trattasi di parti condominiali il cliente autorizza espressamente l’accesso e l’istallazione sulle stesse e si impegna a fornire e garantire le necessarie autorizzazioni per l’istallazione delle apparecchiature per la fornitura del servizio.
Qualora dovesse venir meno un punto per l’invio e/o il rinvio del segnale e questo non sia tecnicamente ripristinabile o sostituibile con altro punto di invio del segnale la proposta e/o il contratto concluso con il cliente si risolverà automaticamente, senza che ciò comporti alcuna responsabilità della WIFI SRL nei confronti del cliente.

Art. 7 - Modalità di attivazione del servizio

Con l’attivazione del servizio di telefonia e ADSL la WIFI SRL può dare al cliente in ordine alla tipologia di fornitura concordata:

  • Una o più Password e Username per consentire l’accesso al servizio.
  • L’apparecchiatura utile per utilizzare al meglio il servizio offerto. Queste ultime resteranno nella proprietà della WIFI SRL se date specificatamente in comodato ad uso gratuito o resteranno in proprietà del cliente se acquistate dallo stesso. Alla fine del rapporto contrattuale le apparecchiature in comodato gratuito dovranno essere restituite entro 10 giorni alla WIFI SRL dal cliente, mediante consegna a mano o spedizione con raccomandata A/R alla sede legale della società. Qualora non vengano restituiti entro il predetto termine la WIFI SRL ha diritto di richiedere la merce e/o addebitare il costo della stessa al cliente per intero.
  • La WIFI SRL sostituirà le apparecchiature in comodato d’uso gratuito che risulteranno difettose e/o guaste e pertanto non idonee all’uso. Tale garanzia non trova applicazione se il guasto è dovuto ad imperizia, negligenza e alterazioni dolose o colpose, riparazioni da personale non autorizzato ecc. , in questi casi i relativi costi saranno per intero addebitati e sopportati dal cliente.

Art. 8 - Fornitura del Servizio

Il Cliente usufruirà del servizio voce e/o ADSL secondo le modalità costi e condizioni relativi alla fornitura prescelta.
La WIFI SRL si riserva espressamente di limitare e/o ridurre, se necessario, i flussi e lo scambio dati e/o del servizio per garantire l’ottimizzazione della banda e della fruizione del medesimo per tutti gli utenti anche attraverso il contenimento del servizio di connettività alla rete ma garantendo il minimo prestazionale per il relativo funzionamento.
Le parti concordano che il servizio di assistenza tecnica sarà fornito secondo le modalità previste nel relativo allegato denominato “Assistenza Tecnica”, che considerano parte integrante della proposta prevista all’art. 3 delle presenti condizioni e del contratto definitivo.

Art. 9 - Interruzione e sospensione del servizio

La WIFI SRL può sospendere in ogni momento il servizio e la fornitura, in tutto o in parte, anche senza preavviso, in caso di guasto alla rete wifi e/o agli apparati per la fornitura del servizio, causate da caso fortuito o forza maggiore, e/o manutenzioni straordinarie non programmate e tecnicamente indispensabili. La WIFI SRL garantirà la massima funzionalità del sistema senza fili, ma non assume alcuna responsabilità in ordine ad eventuali disservizi dovuti a cause ad essa non imputabili quali, a mero titolo esemplificativo e non tassativo, problemi tecnici,interferenze dovute a campi elettromagnetici, condizioni atmosferiche proibitive o ostacoli fisici alla trasmissione, problemi tecnici imputabili a terzi ecc. . La WIFI SRL , in tali ipotesi non risponderà di alcuna perdita, danno o pregiudizio che può derivare al cliente, sia essa prevedibile che non, come danni di natura economica, finanziaria, commerciale ecc. .

Art. 10 - Durata del Contratto

Il contratto ha la durata di un anno dal suo perfezionamento, come previsto all’art. 4 del presente atto, con rinnovo tacito, di anno in anno.
Il cliente può recedere dal contratto con disdetta in ogni momento, comunicando detta volontà alla WIFI SRL mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento da spedirsi alla sede legale allegando copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
Il diritto la disdetta sarà efficace passati 30, trenta, giorni dalla data di ricevimento della lettera raccomandata. Il Cliente potrà anticipare la comunicazione alla WIFI SRL, mediante telegramma, telex e fax, ma comunque la richiesta dovrà essere confermata, nelle successive 48 ore, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
Gli effetti del contratto dureranno, assieme alla fornitura, comunque, fino all’ultimo giorno del mese nel quale deve provvedersi al recesso contrattuale.
Le attrezzature e l’impianto istallato dalla WIFI SRL verrà, invece, smontato e messo fuori servizio nel termine di 150 giorni dall’esercizio del diritto di disdetta. Durante questo periodo la trasmissione Punto-Punto del segnale continuerà senza interruzioni per permettere la continuità del segnale ad altri utenti.
Qualora, in questo lasso di tempo, il cliente interrompa personalmente o impedisca in qualsiasi modo la trasmissione del segnale ad altro punto e/o manometta l’impianto sarà responsabile dei danni arrecati alla società e assumerà la responsabilità verso a terzi a causa della sua condotta.

Art. 11 - Modifiche contrattuali

La WIFI SRL potrà unilateralmente modificare le Condizioni Generali di Contratto, anche prevedendo ipotesi peggiorative e modifiche degli aspetti economici del rapporto in corso, ma avrà l’obbligo di comunicarle al cliente attraverso indicazione in fattura o con qualunque altro mezzo idoneo allo scopo.
Il cliente avrà diritto o ad accettare le modifiche proposte o esercitare il recesso dal contratto. In quest’ultima ipotesi la WIFI SRL non applicherà alcuna penale purché sia data comunicazione per iscritto mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine di 25, venticinque, giorni dalla ricezione della comunicazione inviata dalla società. Il recesso sarà efficace dalla fine del mese nel quale il medesimo è stato esercitato. Decorso il termine di 25, venticinque giorni, senza che alcuna comunicazione venga inviata dal cliente alla società, si considereranno accettate le modifiche, anche peggiorative, apportate al contratto unilateralmente dalla WIFI SRL .

Art. 12 - Modifica del piano contrattuale scelto dal cliente

Il cliente può inoltrare alla WIFI SRL, con il modulo di proposta predisposto dalla società, la richiesta di modifica del piano contrattuale originariamente scelto. La WIFI SRL può accogliere o meno la richiesta del cliente previa verifica delle condizioni tecniche e/o economiche. Se accolte comunicherà in fattura o con altro mezzo idoneo allo scopo l’accettazione della richiesta e indicherà la data e la decorrenza dalla quale il servizio è stato modificato e da allora applicherà le nuove condizioni contrattuali ed economiche. Espressamente le parti riconoscono al nuovo accordo stipulato applicabili le Condizioni Generali di Contratto ultime in vigore.

Art. 13 - Modifica dei dati identificativi del Cliente

Il cliente ha l’obbligo di comunicare per iscritto alla WIFI SRL qualsiasi modifica dei propri dati identificativi o di quelli relativi alla residenza, domicilio, alla sede legale e/o altra sede ai fini della fatturazione. Le comunicazioni inviate dalla WIFI SRL all’ultimo indirizzo noto del cliente si considereranno da questi, a tutti gli effetti, conosciuti.

Art. 14 - Risoluzione del contratto

Il Cliente assume l’obbligo di adoperare il servizio offerto dalla WIFI SRL nel rispetto della leggi, nazionali e comunitarie, dei regolamenti e delle presenti Condizioni Generali di Contratto.
L’utilizzo illecito del servizio telefonico e/o comunque contrario alla legge e alle previsioni delle disposizioni del presente atto comporterà inadempimento del cliente. La sanzione prevista e accettata dalle parti è la risoluzione automatica del rapporto contrattuale ai sensi dell’art. 1456 c.c., nonché il risarcimento dei danni dovuti alla condotta posta in essere.
Il contratto si considererà risoluto automaticamente qualora il cliente non paghi due fatture emesse a suo carico dalla WIFI SRL.
Parimenti si considererà risoluto il contratto qualora venga sub-fornita a terzi la linea e/o il servizio erogato dalla WIFI SRL senza che vi sia stata autorizzazione scritta della società. In tal caso il cliente sarà personalmente e in solido responsabile con il terzo per la condotta illecita posta in essere a causa della sub-fornitura del servizio e/o della linea.

Art. 15 - Modalità di pagamento del servizio

Il Cliente è tenuto al pagamento del corrispettivo della fornitura ed erogazione servizio secondo le tariffe previste dall’allegato “Condizioni Economiche”che le parti considerano espressamente parte integrante della proposta contrattuale prevista all’art. 3 del presente atto in vigore al momento della proposizione della proposta di contratto e/o successivamente modificato dal cliente ex art.12 delle presenti condizioni.
Qualora il cliente sia invalido al 100%, allegando alla proposta di contratto o inviando al fax della società il verbale sanitario di riconoscimento avrà diritto allo sconto sulle tariffe come previsto nell’allegato appellato “Condizioni Economiche”.

Art. 16 - Modalità fatturazione

Il prezzo della fornitura e servizio verrà addebitato al cliente mediante l’invio di fattura in unica copia, con cadenza mensile o con la diversa ciclicità indicata dallaWIFI SRL mediante comunicazione scritta al cliente.
Nello specifico gli importi delle fatture saranno addebitati alla fine del primo mese di utilizzo del servizio telefonico e/o ADSL.
Qualora il cliente decide per una diversa cadenza di fatturazione, sarà tenuto a corrispondere anticipatamente le somme da addebitarsi, anche in via presuntiva, per la fornitura del servizio pari al periodo concordato.
L’invio e/o l’addebito delle fatture avverrà secondo le modalità scelte dal cliente tra le opzioni presenti sulla Proposta di Contratto.
WIFI SRL invierà copia della fattura in formato cartaceo addebitando il costo per l’invio delle stesse tramite il servizio postale o altro operatore scelto insindacabilmente dalla società .
Le fatture riporteranno: Il numero, la data di scadenza e il periodo di riferimento e il giorno dell’emissione, le eventuali spese di invio e spedizione, tasse e imposte.
Le spese di invio sono a carico del cliente.

Art. 17 - Modalità di pagamento

Il cliente è obbligato ad adempiere al pagamento delle somme indicate in fattura entro il termine, ritenuto dalle parti essenziale, di giorni 15 dalla ricezione della medesima.
Il pagamento, inoltre, può essere effettuato, qualora il cliente abbia scelto alternativamente tale mezzo di adempimento; Con addebito diretto in conto corrente, a mezzo carta di credito, tramite versamento su conto corrente della WIFI SRL, o con altro strumento idoneo purché concordato per iscritto con la società.
Il cliente ha l’obbligo di pagare per intero le fatture emesse dalla WIFI SRL.
Qualora non vi sia il pagamento o questo è parziale rispetto all’importo dovuto, trascorsi 5 giorni dalla scadenza del termine essenziale di cui sopra, la WIFI SRL ha diritto di interrompere il servizio, sia voce che ADSL, senza necessità di preavviso.
Durante il periodo di sospensione il cliente è ugualmente tenuto al pagamento delle mensilità per intero.
Nel caso di mancato pagamento entro i successivi 15, quindici, giorni dalla data di sospensione del servizio, la WIFI SRL potrà risolvere unilateralmente il contratto, mediante invio al cliente di lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Dalla data di ricevimento della stessa da parte del cliente si considererà sciolto il rapporto contrattuale.
La WIFI SRL si riserva l’espressa facoltà di procedere al recupero delle somme ancora dovute dal cliente e alla richiesta di restituzione degli apparati in comodato.

Art. 18 - Reclami e tentativo di conciliazione

Per il reclamo e le specifiche modalità di esperimento si rinvia espressamente alla “Carta Servizi” predisposta dalla società WIFI SRL.
Il cliente non soddisfatto della risoluzione di questioni insorte per il servizio telefonico e ADSL dovrà proporre domanda per la conciliazione della controversia ai sensi dell’art. 1 comma 11 della legge 249/97, e della delibera 173/07/CONS e successive modificazioni dell’Autorità perle Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom).
Al presente contratto si applica la legge Italiana e le parti specificatamente eleggono ai fini della competenza giudiziaria il foro di Ariano Irpino.